Armani / Silos

categoria /
Luxury

luogo /

Milano


Lo stilista italiano presenta il nuovo museo Armani/Silos in via Bergognone 40 a Milano. La mostra di apertura è un excursus sui suoi 40 anni di lavoro e comprende 600 abiti e 200 accessori, dal 1980 a oggi. Gli arredi sono stati prodotti su misura e montati da Effebi.

Giorgio Armani presenta Armani/Silos, uno spazio vivo e aperto, che illustra l’esperienza professionale dello stilista.
La location maestosa sorge nel luogo dove originariamente era situato un deposito di una grande industria multinazionale. «Ho scelto di chiamarlo silos», racconta Armani, «perché lì venivano conservate le granaglie, materiale per vivere. E così, come il cibo, anche il vestire serve per vivere».

L’edificio si sviluppa su quattro livelli per una superficie di circa 4.500 metri quadrati. Lo spazio propone, oltre all’esposizione, un gift shop, una caffetteria aperta sulla parte interna e l’archivio digitale. Quest’ultimo raccoglie schizzi, disegni tecnici esemplificativi e materiale relativo alle collezioni prêt-à-porter e di alta moda: il tutto fruibile attraverso dei tavoli interattivi a disposizione di coloro che desiderano approfondire il lavoro e l’universo stilistico GA.

La selezione di 40 anni di collezioni è suddivisa secondo alcuni temi che hanno ispirato e che continuano a ispirare il lavoro creativo dello stilista. Al piano terra la sezione daywear, al primo la sezione esotismi seguita, al secondo piano, da quella dei cromatismi. Il terzo e ultimo piano è, infine, dedicato alla tematica della luce.

Condividi questo progetto
© effebi s.p.a. copyright 2017 | informativa estesa su privacy & cookie
P.IVA IT02084520416 | cap. sociale 420.000 EUR